Menu
Cerca

Roboable

Roboable

Sperimentazione

Secondo i principi dell’User Centred Design, un buon design dovrebbe essere centrato sugli esseri umani, focalizzandosi sulla comprensione e sulla soddisfazione delle esigenze di coloro che usano effettivamente il prodotto.

Al fine di scoprire tali esigenze si sono realizzati due prototipi funzionanti: la bacchetta magica e il boccaglio.

I prototipi sono stati messi a disposizione delle insegnanti e dei medici del reparto di neuropsichiatria dell’ospedale G. Gaslini di Genova che hanno collaborato attivamente alla sperimentazione sul campo.

Lo studio e l’osservazione dell’interazione con i prototipi è stato indispensabile per capire la reale efficacia e usabilità del sistema Roboable.

Non ultimo, l’uso concreto in situazioni reali ha permesso di raccogliere feedback utili a migliorare gli aspetti negativi della prima fase di progettazione. La sperimentazione del device Roboable è stata accompagnata da un’attività di monitoraggio e valutazione, espressamente progettata per osservare e raccogliere le sensazioni e le opinioni di tutti i soggetti interessati: bambini, famiglie, insegnanti, operatori.

Queste informazioni permetteranno utili valutazioni in progress, tracciando i primi risultati dell’utilizzo di Roboable, al fine di settare il progetto definitivo sulla base dei feedback di tutti gli utilizzatori coinvolti.

Al momento hanno partecipato ai primi test gli educatori di Philos.