Menu
Cerca

Roboable

Roboable

18/05/2017 - Notizie, Progetti

Progetto Emma: un device che aiuta a controllare il tremore nel Parkinson

Progetto Emma: un device che aiuta a controllare il tremore nel Parkinson

Al Microsoft Research Cambridge, Haiyan Zhang ha realizzato un orologio, chiamato "Emma Watch" che aiuta a controllare il tremore della mano nel Parkinson. E' un prototipo, per ora, ma si spera possa essere messo a disposizione dei pazienti.

Il tremore incontrollabile è comune nei malati di Parkinson, una patologia che colpisce 10 milioni di persone al mondo. Il Parkinson provoca perdita di controllo nei movimenti. Qusta patologia non ha ancora una cura definitiva, solo soluzioni chirurgiche o terapie compensative.

Questo device, "Emma Watch" invia vibrazioni al cervello che contribuiscono a controllare il tremore delle mani dei malati di Parkinson. Secondo il suo inventore, "Emma Watch" utilizza le vibrazioni di motorini, — analoghi a quelli dei cellulari - allo scopo di "distrarre" il cervello dei pazienti per concentrarsi su altro che non il tremore.

Il nome di questo speciale orologio è stato ispirato da quello di Emma Lawton, una designer grafica affetta da Parkinson, amica del progettista Haiyan Zhang. Emma Lawton ha 29 anni e tre anni fa le è stato diagnosticato il Parkinson. Non riusciva più a disegnare a causa del tremore della mano. Grazie a questo braccialetto, oggi Emma ha ripreso a disegnare.

Il video che mostra gli effetti di Emma Watch.

Emma Watch è ancora un prototipo e occorreranno vari anni, secondo il suo inventore, perché possa essere commercializzato. Esso indica in ogni caso una strada innovativa per molti malati e apre la via per idee nuove che possano venire a milioni di sviluppatori.

 

 

 

 

tags:

Scienza&Società